fbpx
www.lorenzaaccardo.it

Gestione del tempo formato famiglia

27/09/2018, by LORENZA, in Stile di Vita, 0 comments

Gestione del tempo salvami tu♥

 

Il 2016 è stato per la mia famiglia un anno rivoluzionario

 

Sia io sia mio marito siamo diventati liberi professionisti. Si, leggi bene, tutti e due in una volta. Un bel salto nel buio no?

 

Io lavoravo già come freelance da qualche anno nel mio tempo libero e nei weekend, il resto dei giorni dipendente a tempo indeterminato. Lui idem senza neanche aver testato come me un periodo di prova. Boom, direttamente sul pezzo senza passare dal via.

 

Paura? Si, tanta. Fatica? Si, tanta. Ma anche tante soddisfazioni 

 

Ora abbiamo orari completamente diversi, quotidianità idem, lavoriamo costantemente sulla programmazione delle nostre settimane, sull’incastro di impegni familiari e di lavoro.

 

Non nego che ci viene facile perché io sono ben organizzata 🙂

 

Diciamo che saper gestire il proprio tempo permette di avere una vita soddisfacente sia dal punto di vista familiare sia dal punto di vista professionale.

 

Mio marito non è mai stato molto organizzato, ma negli anni seguendo il mio esempio lo è diventato. Le sue tecniche di gestione della quotidianità (dove aveva più difficoltà) si sono ottimizzate, a detta sua, soddisfacendolo molto.

 

Nel lavoro, invece, si è trovato a dover far fronte a una gestione contabile ed amministrativa per la quale non era preparato. Una buona parte è delegata al commercialista ma sono aumentate carte da gestire, archivi da sistemare, corrispettivi da compilare.

 

Dopo circa un anno e mezzo posso dire che “abbiamo trovato la quadra”.

 

⇒Lavorare con le persone sulla gestione del tempo e del flusso di lavoro non è facile. Ognuno ha esigenze diverse e abitudini consolidate difficili da cambiare. Se si vuole migliorare, però, si deve modificare qualcosa, soprattutto abbattere le convinzioni per aprirsi al nuovo.

 

Mio marito lamentava di non riuscire a gestire le entrate e le uscite riferite ad ogni cliente per ogni giorno della settimana. I corrispettivi non bastavano. In 18 mesi abbiamo provato due strumenti diversi di gestione:

  • una APP sul cellulare
  • un foglio Numbers (Excel per Mac)

 

Nessuno di questi due strumenti ha soddisfatto il mio cliente :-). Ha vinto un planning cartaceo creato da me al pc, ad hoc per lui.

 

www.lorenzaaccardo.it

 

→Tutti possiamo trovare lo strumento adatto alle nostre esigenze che ci permetta di lavorare meglio, in maniera fluida senza stressarci. Basta avere un pò di pazienza e costanza, aprirci al nuovo, adattarci al cambiamento.

Lorenza

 

 

Vuoi lavorare con me? Mi trovi qui

Non sei ancora iscritto alla mia Newsletter?

Puoi farlo qui

Foto by Marco Pasini