fbpx
www.lorenzaaccardo.it

La mia settimana organizzata

23/10/2018, by LORENZA, in Stile di Vita, 0 comments

Come organizzi la tua settimana? Ma soprattutto, la organizzi oppure vivi “alla giornata” o addirittura al minuto ?

 

La mia settimana organizzata è pianificata con un mix di buon senso e praticità: so bene cosa pianificare e cosa no perché nel corso della mia vita ho creato delle routine quotidiane che si sono consolidate nel tempo e che mi semplificano e alleggeriscono e poi, cosa ben più importante, ho una grande consapevolezza di quelle che sono le mie ENERGIE, i miei TEMPI, i MIEI DESIDERI, i miei DOVERI e i miei DIRITTI.

 

 

COSA PIANIFICO SEMPRE E CON QUALI STRUMENTI:

  • Il mio lavoro, attraverso calendario editoriale, planning mensile, agenda, Slack, Dropbox

 

  • Le mie uscite con gli amici/parenti, usando la mia amata agenda

 

  • Visite mediche di routine, usando anche il Fascicolo sanitario elettronico di cui ti parlo qui

 

  • Vacanze, quelle lunghe almeno una settimana, mettendo a confronto la mia agenda con quella di mio marito

 

  • Tutto quello che richiede un appuntamento con altre persone (estetista, parrucchiera, riunione di condominio, ecc…)

 

COSA NON PIANIFICO E PERCHE’:

  • La spesa alimentare: se si organizza bene la dispensa non è necessario pianificare sempre la spesa. E’ un equilibrio tra scorte e consumi e si impara con un pò di allenamento. Tenendo sempre sotto controllo la dispensa ci si accorgerà con un largo anticipo di cosa si ha necessità e alla prima occasione si acquisterà la scorta.

 

  • Le pulizie di casa: proprio non riesco a pianificarle, fare le pulizie è faticosissimo e io non amo faticare. Però per non ritrovarmi a doverle fare con urgenza da capo a piedi, mi sono creata delle routine che vengono spontanee (senza pianificarle in agenda!). Mi alzo al mattino e di solito faccio sempre le stesse cose: passo la polvere per terra, rifaccio il letto, lavo i piatti della colazione o carico la lavastoviglie, spolvero i sanitari del bagno, pulisco il lavello e i fuochi della cucina. Cosa ben più importante, nella mia famiglia NESSUNO lascia in giro per casa cose di vario genere e questo mi aiuta moltissimo. Sono sane abitudini consolidate nel tempo che hanno portato collaborazione tra i membri. Questa collaborazione fa si che nessuno di noi faccia una fatica immane per rendere la casa vivibile.

 

  • Le lavatrici: non mi ritrovo mai al sabato a farne cinque di seguito semplicemente perché ogni giorno butto un occhio nel cesto dei panni sporchi. Mi basta tenerlo sotto controllo per poi decidere quando farla.

 

  • Le uscite con il cane: sono consapevole che voglio portare fuori a spasso il mio cane almeno 4 volte al giorno e lo faccio sempre. All’inizio non è stato facile, tutte le mie abitudini sono state sconvolte dal suo arrivo. Quanto ci ho messo per abituarmi al nuovo stile di vita e alle nuove abitudini? Almeno due/tre mesi. Come ho fatto? – mi sono data tempo per abituarmi – non mi sono colpevolizzata se nei primi mesi non riuscivo a fare tutto – ho avuto pazienza – ho aspettato con fiducia che la mia mente ed il mio corpo si adattassero al cambiamento – ho allenato la mia forza di volontà mantenendo fede alla decisione presa.

 

  • Il menù di pranzi e cene: parliamone….io stimo le persone che riescono a pianificare i pasti per tutta la settimana. Ci ho provato e non fa proprio per me, anzi, mi disturba pure tanto. Forse è il mio background passato come dipendente di azienda dove eravamo obbligati a prenotarci la mensa di settimana in settimana, ma ora non ce la faccio. Mi piace avere un pochino di tempo per sbirciare nel frigorifero e lasciarmi andare alla creazione di piatti improvvisati. Non rimango mai senza il basic perchè mi organizzo (vedi il primo punto dove parlo della spesa alimentare). E mi accontento di poco se non riesco a cucinare.

 

Il successo nella gestione della propria quotidianità arriva solo se si mettono in connessione tutta una serie di fattori importantissimi, dalla consapevolezza di chi sei, a quello che vuoi, allo stile di vita che vuoi avere, alle tue energie e ai tempi che scandiscono le tue giornate e ultimo ma non ultimo per importanza, quanta forza di volontà ci vuoi mettere per vivere una vita semplificata con abitudini sane e vantaggiose.

 

Ti sono stata di aiuto raccontandoti la mia settimana organizzata?  Raccontami come fai tu nella tua quotidianità.

Lorenza

 

⇒ Vuoi pianificare una consulenza come me? Puoi farlo qui

⇒ Vuoi che rimaniamo in contatto? Puoi iscriverti alla mia Newsletter qui