fbpx

L’inganno del Multitasking e le possibili soluzioni

21/04/2021, by LORENZA, in Blog, 0 comments

Tips and Go!  Aprile 2021

 

L’inganno del Multitasking!

 

Eh si, quello che ci frega è la fretta. Tutto viaggia più veloce rispetto a una decina di anni fa. Lavoro, vita privata, svaghi, sono concentrati in tempi ristretti.

 

Controllare le mail mentre stiamo guardando anche le news sul pc e siamo al telefono con un cliente, invecchia e affatica il cervello e gioca brutti scherzi. La parola multitasking è stata “rubata” dal gergo informatico, perché significa multiprogrammazione. Il multitasking impone alla mente un super lavoro, con scarsi risultati se non addirittura fallimentari. Oltre ai pessimi risultati materiali, cioè errori sul lavoro, scarsa attenzione, possibili incidenti e tanto altro, consuma le nostre energie e i livelli di stress si alzano.

 

La convinzione di essere multitasking va sfatata. In situazioni di emergenza e per poco tempo, può essere possibile, ma a lungo andare le azioni che si compiono sono solo quelle di “saltare” da un lavoro a un altro. Ci hai mai fatto caso? Il tutto a discapito dell’esperienza in sè, della quale non godiamo appieno.

 

Ma allora, quali azioni di controtendenza si possono fare?

  1. Creare nuove abitudini e portarle avanti con costanza, perché il cambiamento non è automatico. Per abituarsi, dicono gli neuroscienziati, ci vogliono almeno due mesi di tempo.

  2. Fare delle Liste e attribuire delle priorità, con l’intento di fare una sola attività alla volta.

  3. Concedersi del tempo per “svuotare la mente”, scegli tu in quale modo, ma lontana da pc, tablet e cellulare.

 

In questo momento, stai facendo multitasking?

 

Lorenza

 

Ciao, sono Lorenza Accardo, ti aiuto a essere più organizzata nella tua casa e nella quotidianità. Libero gli spazi e faccio posto al benessere! Scrivimi a ciao@lorenzaaccardo.it per investire nel tuo futuro!